You are here
Home > Le migliori piastre per capelli, da quelle low cost a quelle deluxe

Le piastre per capelli permettono di ottenere risultati professionali come dal parrucchiere, ma risparmiando tempo e soldi. Perchè il capello non si rovini è però essenziale scegliere le migliori marche e i modelli giusti. In commercio ne esistono di diversissimi tipi e di vario costo, a seconda delle proprie esigenze e della finalità di utilizzo. Vediamole insieme.

Clatronic HC 2847, con soli 12 Euro, assicura capelli lisci e morbidi con poche passate. Ha una temperatura che arriva ai 260° ed è adatta a chi non vuole spendere troppo ma non ha intenzione di rinunciare alla qualità. Mystyler invece, oltre a lisciare la chioma, permette di ottenere una acconciatura riccia, per cambiare look ogni volta che si vuole e in pochi minuti. E’ costituita da un cilindro rotante che tramite il calore mette in piega i capelli, senza stressarli e rendendoli nello stesso tempo lucidi e corposi. Mysyler costa 21 Euro. Altra piastra molto valida di fascia low cost è la Remington Straightini S2880 (prezzo di 21 Euro): dotata di piastre in ceramica eteflon, materiali che impediscono che le fibre capillari si aprano e si secchino, elimina facilmente i ricci e l’effetto crespo. Un ulteriore vantaggio sono le sue dimensioni ridotte, che la rendono perfetta da portare in viaggio.

Remington Acqualisse S8102 si scalda fino a 230°, temperatura ad hoc per lisciare i capelli senza rovinarli. Le piastre sono realizzate in ceramica. Acqualisse è dotata di un comodo ed utile display LCD, che indica i minuti di utilizzo e il livello dei gradi. Si può tranquillamente utilizzare anche sui capelli bagnati. Inoltre, i pericoli di eventuali scottature è scongiurato, in quanto tutte le parti termiche sono isolate con il teflon. Il prezzo è di 33 Euro. Gama P11.250 4 Usi Ceramica (45 Euro circa) ha ben quattro pezzi che si possono interscambiare, con i quali potrete divertirvi a crerare le più svariate acconciature lisce, ricce, mosse e frisè. Resiste alle più alte temperature e la sua impugnatura ergonomica rende facile l’utilizzo.

Se volete acconciature come dal parrucchiere e di alto livello, optate per le piastre deluxe. Costano di più, ma il risultato è notevole. Tra esse, Babyliss Curl pro 230(80 Euro circa) ha piastre in ceramica autoregolanti, e crea facilmente capelli sia lisci che mossi in una sola passata. La piastra professionale Gamma Più I-EXTRA DIGITAL, interamente in titanio, garantisce uno styling curato nei minimi dettagli e nessun danno ai capelli, perchè la temperatura si regola e si ammortizza autonomamente. Il costo è di circa 85 Euro. Sicuramente il sogno di ogni donna, è la favolosa piastra per capelli GHD, in dotazione nei migliori saloni di coiffeur. Piastre in ceramica a ionitemperatura auto-regolante e rapidità di stiratura sono le tre caratteristiche che la contraddistinguono e la pongono in cima alle migliori piastre per capelli, sia per le prestazioni che per la delicatezza con la quale agisce sul capello. Si spegne in autonomia dopo trenta minuti. Il prezzo parte dai 159 Euro.

Top