You are here
Home > Massaggio: quel che c’è da sapere

Quando si parla di massaggi si entra in un settore decisamente interessante grazie anche ai numerosi vantaggi e alle varie tecniche che si possono mettere in pratica.

Iniziando ad approfondire questo argomento proprio partendo dai suoi punti di forza ci sono sempre più studi che mettono in mostra i tanti benefici, sia fisici che emotivi, che si possono avere anche nel corso di una sola sessione di massaggio. Tra i più interessanti troviamo:

  • capacità di alleviare lo stress, la chiave per il raggiungimento di un sano stile di vita. Anche una sola sessione di massaggio può portare ad avere una frequenza cardiaca significativamente più bassa e a ridurre in maniera drastica i livelli di cortisolo ed insulina;
  • capacità di migliorare la postura aiutando a rafforzare i movimenti sani e naturali del nostro corpo.
  • migliorare la circolazione grazie alla pressione creata dalla massoterapia (una tecnica riabilitativa che si applica ai massaggi) che permette di far arrivare il sangue verso le zone maggiormente congestionate del corpo
  • rilassare i muscoli, ideale soprattutto per chi fa lavoro da ufficio o svolge mansioni pesanti ed arriva a sera con muscoli tesi ed indolenziti.

Dal punto di vista delle modalità, invece, le più famose sono quelle legate al massaggio rilassante, che implementa anche delle tecniche di respirazione mirate a favorire un completo rilassamento di corpo e mente, il massaggio Shiatsu di origine giapponese, che ha come obiettivo quello di stimolare precisi punti del corpo e stimolare l’energia vitale, il massaggio Ayurvedico di origine indiana, che in unione con dell’olio caldo purifica il corpo e rilassa la mente, ed infine il massaggio linfodrenante, ottimo per chi ha problemi di ritenzione idrica o per le donne che vogliono liberarsi della cellulite perché aiuta l’espulsione dei liquidi dal corpo.

Oltre che da un punto di vista del relax, il massaggio è importantissimo anche nello sport, dove le mani “magiche” dei massaggiatori possono fare miracoli nel prevenire o recuperare da infortuni e stiramenti.

Se tutto questo ti piace, allora potresti anche pensare di iniziare una carriera professionale nel campo del massaggio. Come prima cosa c’è bisogno di seguire dei corsi di massaggio che possano insegnarti tutte le basi, poi occorre fare tanta esperienza al fine di mettere in pratica, in maniera sempre migliore, tutto quello che hai imparato. Le soddisfazioni non tarderanno ad arrivare.

Top