You are here
Home > Sport e fitness > I migliori esercizi per dimagrire sul giro vita

Il giro vita è da sempre considerato una zona “difficile” del corpo perché il grasso vi si accumula velocemente, ma non si riesce ad eliminarlo con la stessa semplicità. Il problema riguarda prevalentemente le donne che, non essendo in grado di risolvere autonomamente l’inestestismo, si rivolgono a costosi trattamenti professionali.

In realtà l’intervento di una seconda persona non è necessario se si praticano con costanza, e quindi quotidianamente, alcuni esercizi e se questi sono coadiuvati da una dieta ipocalorica e povera di grassi.

Gli esercizi più indicati sono quelli che prevedono una rotazione del busto. Devono essere effettuati per un arco di tempo non inferiore ai 10 minuti. Uno molto efficace si può svolgere stando comodamente seduti e a piedi uniti. Occorre prendere un bastone, va benissimo quello di una scopa, e poggiarlo dietro la nuca. Bisogna afferrare il bastone con entrambe le mani, tenendole abbastanza larghe, oltre le spalle, e procedere con delle rotazioni veloci.

Un altro classico, ma efficace esercizio consiste nel molleggiamento delle braccia verso l’alto. Va eseguito a gambe divaricate e deve prevedere un alternanza di fianco ogni tre molleggiamenti. È sufficiente sollevare il braccio destro e spingerlo, mantenendolo abbastanza teso, verso sinistra. Il braccio deve rimanere vicino all’orecchio.

Ancora, si possono flettere le braccia tenendo in mano dei pesi. L’esercizio va svolto in piedi, avendo cura di mantenere la schiena dritta e piedi e gambe uniti. Prima di procedere con i piegamenti bisogna impugnare i pesi e tenere le braccia tese. Piegandosi su uno dei due fianchi si deve sentire il fianco opposto che tira. Gli addominali devono essere tenuti in contrazione. Anche la respirazione è molto importante: durante la discesa si espira, mentre si inspira con la risalita.

Un ultimo esercizio consiste nella flessione delle gambe in avanti. Bisogna sdraiarsi su un fianco, ad esempio quello destro e piegare la gamba destra. Si deve poi procedere allungando la gamba sinistra in avanti, ritornare alla posizione iniziale e portarla in alto. L’esercizio deve essere ripetuto almeno 20 volte per lato, alternando 2 serie da 10 movimenti.

Top