You are here
Home > Sport e fitness > In Forma con l’Acqua

Mantenersi in forma in casa con una piscina, interrata e fuori terra: esercizi consigliati

Se si ha a disposizione una piscina interrata o fuori terra (altrimenti ne puoi trovare facilmente una in siti specializzati come IcosPiscine o Aquiblue), si può sfruttare per eseguire esercizi mirati e per mantenersi in forma. I migliori sono quelli per i glutei, gli addominali e le gambe.

Prima di iniziare, è bene fare un po’ di riscaldamento. Stando in piedi nell’acqua, si muovono avanti e indietro le braccia, come se si stesse nuotando, per almeno due o tre minuti consecutivi. Successivamente, si alza una gamba per volta, portando il ginocchio al petto e riabbassandola lentamente. Questo va ripetuto dieci volte per gamba. Infine, per sciogliere i muscoli del collo, si deve ruotare il capo in senso prima orario e poi antiorario un paio di volte.

Per tonificare i glutei e le gambe, si inizia l’esercizio mettendosi in piedi, posizionando le mani sui fianchi e allargando leggermente le gambe. Ora si incrociano molto velocemente le gambe, facendo attenzione a contrarre bene la fascia addominale e i glutei. Si ripete il tutto dalle venti alle trenta volte, cercando di aumentare sempre di più il ritmo. Dopo un riposo di qualche minuto, si completa lo step stendendo una gamba alla volta dietro la schiena, senza forzare troppo la muscolatura. Anche in questo caso le ripetizioni vanno da venti a trenta.

Passiamo ora agli addominali: questi esercizi si possono fare tranquillamente in qualsiasi tipo di piscina, anche quella fuori terra. Si comincia aggrappandosi saldamente al bordo tenendo rivolto ad esso la schiena. Si sollevano le gambe in avanti e si divaricano leggermente, fino a quando non si sente la tensione della fascia addominale. A questo punto si richiudono e si ripete il tutto per una trentina di volte. Dopo un minuto di recupero, si esegue una seconda sessione. Una variante dell’esercizio è quella di portare al mento e abassare alternativamente le gambe, per allenare la parte alta degli addominali.

Top