You are here
Home > Sport e fitness > Wimbledon 2015. Una guida

Wimbledon 2015 è alle porte, uno dei tornei di tennis più prestigiosi di tutti i tempi si appresta a dare spettacolo per il 138° anno. Nonostante abbia superato di gran lunga il secondo, il torneo mantiene intatto il suo fascino e il suo carisma.

Come ogni anno sono tantissimi i campioni di questo sport che si contenderanno il trofeo finale, con il suo carico di fama, gloria e, ovviamente, denaro (53 milioni di dollari è il montepremi totale in palio, con i vincitori maschile e femminile che porteranno a casa poco meno di 4 milioni a testa).

L’interesse attorno a Wimbledon è tanto, da un punto mediatico, sportivo (per gli appassionati di tennis), e del “betting” (nel ramo, questo torneo genera un’ingente quantità di giocate). Per chi volesse saperne di più, ecco una breve guida ai pronostici di Winbledon.

Nel torneo maschile il favorito è indubbiamente Novak Djokovic. Il serbo si appresta a giocare il suo 11° Wimbledon ed è il grande favorito per quest’anno, sia perché è campione in carica, sia perché nel 2015 si è già intascato la vittoria agli Australian Open ed è arrivato secondo al Roland Garros. Djokovic ha inoltre un’ottima serie positiva al torneo inglese, non avendo mai perso prima delle semifinali dal 2009, quando si è invece inchinato ai quarti.

Da tenere d’occhio anche Nick Kyrgios, che si è annunciato sulla scena mondiale con una splendida vittoria in quattro set contro Rafael Nadal al quarto turno di Wimbledon lo scorso anno, Sam Stosur, notevole ma mai oltre il terzo turno a Wimbledon, Bernard Tomic, diventato il giocatore più giovane sin dai tempi di Boris Becker a raggiungere i quarti di finale di Wimbledon (2011), e Thanasi Kokkinakis, 19enne che fa la sua apparizione inaugurale al torneo inglese solo poche settimane dopo aver raggiunto il terzo turno al Roland Garros.

Nel torneo femminile, invece, le grandi protagoniste saranno Serena Williams (USA) e Petra Kvitova (Repubblica Ceca). L’americana è al momento la più in forma di tutte, ma la ceca è forte del titolo di campione in carica. Se arriveranno entrambe in finale, sarà una partita spettacolare.

Alcuni numeri e informazioni curiose sul torneo:

  • circa 250 i ragazzi e le ragazze impiegati per recuperare le palle. L’età media è di 15 anni e il guadagno è di 300 dollari (circa 270 euro) per entrambe le settimane;
  • le fragole con crema sono una tradizione a Wimbledon. Ogni anno si consumano circa 28.000 kg di fragole e 7.000 litri di panna;
  • Ralph Lauren è il fornitore ufficiale delle divise del torneo
  • contrariamente alla credenza popolare, il mezzo giorno di riposo della domenica è una tradizione, ma è fondamentale per permettere un lavoro di ripristino dei campi in erba
  • a Wimbledon sono vietati i bastoni per i selfie
Top